Poesie vincitrici al 12 aprile

poesie vincitrici

Poesie vincitrici. Anche questa settimana si è tenuto il contest poetico sul profilo @paologambi. Continua questo tipo di esercizio-laboratorio in cui molte persone si mettono alla prova scrivendo versi ispirati dal post presente sul profilo.

Le poesie vincitrici del contest al 12 aprile:

Solitudo

Di Sara Maiocco

(poesia vincitrice per scelta artistica)

Il giorno non è mai troppo lungo per l’eremita.
La sua solitudine tende una mano a Dio
mentre taglia netto con frastuono, sporcizia e promiscuità.

Il letto non è mai troppo scomodo
per l’artista.
Rivendica sola beatitudo
con l’illusione di farsi ammirare dal mondo.

La notte non è mai troppo lunga
per il poeta.
Canta alla luna e scompone le stelle in polvere credendo di potersi cibare della loro parola.

Arde nelle emozioni della vita
il desiderio di lasciar traccia di sè.

Eroici pensieri si incontrano
in cerca di equilibri temperati.

Di Chiara Martinelli (vince per numeri di voto)

Nei sentieri aspersi

gli alberi oramai spogli

tendono le radici alla superficie

per rimembrare l’uomo.

I rami al cielo

come una carezza

per somigliare agli uccelli

una foglia persa nella solitudine

volteggia piuma nell’aria

singhiozzando lacrime

Imperla la terra di pietre preziose

linfa incessante di rinascita.

Si è fatta stagioni

e ora lascia il passo

al ciclo imperituro della vita

Al prossimo contest e alle prossime poesie vincitrici!

Paolo Gambi

Comincia la discussione

Lascia un commento